Societas Rosicruciana in Lusitania et Latium

S.R.I.L.

 

I Candidati a far parte della Società devono credere nella Trinità Cristiana ed essere Maestri Massoni.  Tuttavia, la SRIL è completamente autonoma e non ha altre connessioni, legami o riconoscimenti con la Massoneria.

La qualifica massonica garantisce che il neofita abbia già mostrato fedeltà e riservatezza  come membro della Fraternità. È richiesta la qualifica di cristiano perché il carattere dei Rituali dei vari Gradi è prettamente cristiano e pertanto non sarebbe compreso o apprezzato dai credenti di un'altra fede. Questa peculiarità è enfatizzata durante la Cerimonia di ricevimento al I Grado (Zelante) in cui si sottolinea una certa comunione di vita ed intesa tra i vari Membri.

Lo scopo principale della Società non è aumentare il numero dei suoi Membri, tuttavia Essa è sempre pronta a prendere in considerazione l'ammissione di Fratelli il cui interesse per gli obiettivi della Società sono sinceri e che sono concordi con i Rosacroce.  Il numero massimo degli appartenenti al Collegio è limitato a 72 Membri. I nuovi Membri devono scegliere un "motto latino" che costituirà il distintivo che li identificherà per sempre.

 

Christianity